Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Tornati dalle vacanze la voglia di rimetterci in sella è tanta! Questo ovviamente vale per chi non passa le sue libere giornate di sole già in sella alla sua moto!

Girata la chiave però… un buon sound, anche se ci aspettavamo di più data la bellezza degli scarichi. Anticipo già da ora che forse sarà uno dei pochi difetti riscontrati in una moto da far girar la testa, ma proprio per il suo carattere distintivo e cattivo, un sound ai bassi un pelino più rude non avrebbe fatto male!Il telefono squilla e, di colpo, il giorno dopo, siamo in sella alla MV Agusta Brutale 800 Dragster! 

Di primo mattino ci rechiamo presso Twins, concessionario ufficiale Ducati, Ktm e Mv Agusta per ritirare la bestia…
La prima impressione che abbiamo seduti in sella, è positiva e eccitante! La sella è estremamente dura, ma ce lo aspettavamo, la Dragster non è una moto da viaggio, è irriverente e senza fronzoli! L’ergonomia accarezza, dolcemente, il vostro posteriore dando anche un minimo appoggio per la parte più bassa della schiena, che nelle accelerazioni forti sarà utile, in pratica non scivolate all’indietro dovendovi aggrappare solo al manubrio!… Continua a leggere su ItaliaOnRoad.it >>

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone