Share on Facebook13Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

A Napoli ancora oggi quando si vede qualcuno correre eccessivamente in moto o in macchina si usa spesso dire: “Mè pare Austin’ ò pazz'” (sembra Agostino il pazzo).
Questa espressione nasce da una storia dell’estate del 1970, una di quelle storie che forse solo Napoli può vivere; é la storia delle scorribande in sella ad una moto di Antonio Mellino, soprannominato “Agostino ‘O Pazzo” in omaggio a Giacomo Agostini che all’epoca spadroneggiava sui circuiti del Motomondiale ( ‘o pazzo perché il suo comportamento era alquanto originale e fuori da ogni canone)… Continua a leggere su ItaliaOnRoad.it >>

Share on Facebook13Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone